Noce di cocco | Cos'é?

La palma da cocco (Cocos nucifera) è anche detta l’«albero del paradiso» perché da migliaia di anni fornisce agli abitanti delle coste tropicali numerosi prodotti diversi. Rappresenta infatti un’eccellente fonte di cibo e di materie prime: con i suoi frutti, il legno come materiale da costruzione per le capanne, le foglie come rivestimento per il tetto, le fibre per costruire i muri delle case, cesti, stuoie e corde e i gusci delle noci di cocco come combustibile. La palma produce frutti tutto l’anno: le noci di cocco. Al contrario di quanto spesso si crede, queste non appartengono alla categoria delle noci, bensì dei frutti a nocciolo.

A seconda del luogo in cui crescono, le palme fioriscono e fruttificano a pieno regime per 15-60 anni, e anche in posizioni ottimali smettono di dare frutti al più tardi a 80 anni. L’età massima delle palme da cocco è compresa tra i 100 e i 120 anni. Questo albero è stato a lungo di primaria importanza, soprattutto per l’alimentazione degli isolani. Per molte generazioni, il contenuto di grassi, proteine e vitamine della noce di cocco ha fatto sì che gli abitanti dei paradisi tropicali si potessero alimentare in modo sano, e ancora oggi, nei suoi paesi d’origine, questo frutto è considerato un tonico e afrodisiaco. Nella cavità degli esemplari giovani delle noci di cocco è contenuto un liquido dolce, quasi trasparente, chiamato acqua di cocco. Nei paesi in cui viene coltivato questo frutto, l’acqua di cocco è un importante sostituto dell’acqua potabile, ed è diversa dal latte di cocco, come questa bevanda salutare viene spesso erroneamente chiamata.

L’industria cosmetica utilizza le proprietà uniche dell’acido laurico contenuto nell’olio di cocco, che lo rendono un prezioso alleato per la cura del corpo e dei capelli. L’olio viene assorbito rapidamente dalla cute ed è molto idratante. Grazie al suo effetto antibatterico, antivirale e fungicida, protegge inoltre dalle infezioni e accelera il processo di guarigione della pelle. Se usato come prodotto per la cura dei capelli, l’olio ne rafforza la struttura e conferisce una lucentezza sana senza ungerli. Un frutto paradisiaco che non delude mai.