In inverno la pelle secca ha bisogno di oli pregiati

Quando le temperature scendono, fuori fa freddo e in casa fa caldo e secco, molte persone soffrono di pelle secca. Dopo il lavaggio la pelle si tende, prude e si desquama. Nonostante l’uso costante di creme, la pelle rimane secca. A esserne colpiti sono soprattutto le tibie e i gomiti. Ma anche le mani, i piedi e il volto sono esposti alle condizioni climatiche, all’aria fredda e al forte vento e pertanto si sciupano di più.

Quando le temperature scendono, fuori fa freddo e in casa fa caldo e secco, molte persone soffrono di pelle secca.

Dopo il lavaggio la pelle si tende, prude e si desquama. Nonostante l’uso costante di creme, la pelle rimane secca. A esserne colpiti sono soprattutto le tibie e i gomiti. Ma anche le mani, i piedi e il volto sono esposti alle condizioni climatiche, all’aria fredda e al forte vento e pertanto si sciupano di più.

Doccia / Bagno

Già una doccia con  può essere d’aiuto. La combinazione di diversi oli contribuisce a mantenere il film protettivo naturale della pelle. L’olio idrata, rilassa e la rende morbida come la seta.

Il nostro consiglio: in inverno è meglio non farsi la doccia o il bagno troppo spesso, troppo a lungo o con acqua troppo calda. Less is more! Ma prendetevi però il tempo per applicare bene gli oli e le creme.

Creme / Oli

In inverno, dopo la doccia o il bagno è consigliabile prendersi molta cura del proprio corpo, utilizzando una crema per il corpo nutriente e idratante oppure un pregiato olio per il corpo. L' è un vero trucco segreto! Calma e distende anche la pelle sensibile ed arrossata. Regola ed equilibra sensibilmente il contenuto lipidico dell’epidermide.

In alternativa è possibile usare anche la . Rinforza le funzioni protettive della pelle, grazie al latte d’avena lenisce le irritazioni e con il delicato olio monoï da Tahiti dona una pelle visibilmente morbida e rilassata.

L’olio, costituito da oli di qualità pregiati e naturali, combatte anche le smagliature e ammorbidisce le parti della pelle ruvide.

Mani

In inverno la pelle non deve essere solo curata, ma anche protetta dal freddo. Pertanto si consiglia di proteggere le parti sensibili, come ad esempio le mani, con dei guanti e di applicare regolarmente l’

. Per mani morbide e curate.

Viso

Proteggete il vostro viso dall'aria fredda utilizzando una crema nutriente.

Suggerimento: aggiungete alla vostra crema per il viso qualche goccia di 

. La crema diventa più ricca e combatte efficacemente le tensioni della pelle del viso.

Cuoio capelluto e capelli

Anche i capelli soffrono molto in inverno. Aria fredda, vento, aria calda del riscaldamento, neve e le continue oscillazioni di temperatura tra interno ed esterno compromettono l’equilibrio naturale del cuoio capelluto. Pertanto, un trattamento intensivo dei capelli e del cuoio capelluto sono fondamentali. Concedetevi un trattamento con la  di frumento per rinforzare e nutrire i capelli. Il 

ripara la struttura dei capelli e ne previene la rottura e le doppie punte. Le fibre del capello vengono sigillate a fondo e diventano più lisce, aspetto molto importante soprattutto nelle stagioni fredde. Il  può anche essere applicato prima o dopo il lavaggio. Protegge i capelli dalla secchezza, ripara i danni della struttura del capello e idrata.