Menu

Olivello spinoso | Cos'é?

Contiene pregiate sostanze attive, come acidi naturali della frutta, vitamina C, flavonoidi e vitamina B, che lisciano la cuticola, conferiscono naturale lucentezza ai capelli e li proteggono dagli agenti atmosferici.

Olivello spinoso

L'olivello spinoso cresce come arbusto, rinverdisce d'estate e raggiunge un'altezza tra 1 e 6 metri. È una delle poche piante che cresce sulle dune. Questo arbusto spinoso si trova anche in montagna, sulle rive dei ruscelli, sulle coste marittime e, naturalmente, nei giardini. Sempre più appassionati di giardinaggio piantano questo salutare frutto selvatico in giardino. Gli arbusti sono semplici da curare, ma è necessario comunque avere un know-how minimo.

L'olivello spinoso è originario del Nepal, ma da millenni si trova ovunque nel mondo. Le foglie grigioverdi dell'olivello spinoso sono molto sottili e lineari.

Le bacche di colore arancio a forma di uovo maturano tra agosto e dicembre, e sono la parte più utilizzata di questa pianta. Hanno un sapore piuttosto acidulo e al loro interno contengono un piccolo seme. Fate un pieno di vitamine e mescolate le bacche essiccate al muesli a colazione. L'olivello spinoso è reperibile in commercio anche sotto forma di succo.

Insieme alla rosa selvatica, fa parte della frutta selvatica di bosco più ricca di vitamine! L'estratto di olivello spinoso, contenuto nella nostra Styling  linea alle erbe, è ricco di acidi di frutta e vitamina C. A seconda della località in cui si trova la pianta, il contenuto di vitamina C è pari a 200-1000 mg/100g. La superficie del capello rimane dunque levigata e protetta, conferendogli nuovo splendore.