Salvia | Cos'é?

La salvia (Salvia officinalis) è originaria del Mediterraneo, ma cresce molto bene anche in Svizzera. Appartiene alla famiglia delle Lamiaceae ed è conosciuta anche come «erba sacra» o «tè d’Europa». Normalmente il suo raccolto avviene prima o dopo la fioritura, quindi a maggio oppure a settembre.

Il nome salvia ha origini latine e significa «salvare», ovvero «curare». Già nell’antico Egitto, l’erba veniva usata per curare i disturbi di stomaco, il mal di denti e l’asma. È molto efficace anche contro il mal di gola ed è una pianta altamente raccomandata per tutte le infezioni del tratto faringeo.