Allarme pidocchi

In asili, scuole e spogliatoi i pidocchi affamati trovano le condizioni ottimali per nutrirsi. A quel punto, nelle famiglie colpite, tutto ruota intorno a una domanda: come faremo a liberarcene? 

I pidocchi si diffondono da una testa all'altra. Anche se non possono saltare né volare, si arrampicano in modo piuttosto veloce. Grattarsi spesso, e soprattutto la presenza di piccole uova di colore bianco, comunemente chiamate lendini, sono indice dei fastidiosi e quasi invisibili parassiti.  

Nessun motivo di imbarazzo
L'infestazione da pidocchi non deve essere motivo di imbarazzo, poiché non è causata dalla mancanza di igiene. Anzi, al contrario: gli esperti affermano addirittura che i pidocchi preferiscono annidarsi sulle teste pulite. Le ragazze sono colpite più frequentemente rispetto ai ragazzi, perché i pidocchi preferiscono i capelli lunghi. È sufficiente che le teste si tocchino appena, oppure abbracciare un'altra persona, per far sì che i piccoli parassiti si annidino. 

Studi recenti hanno dimostrato che il rischio che i pidocchi si trasmettano per mezzo di oggetti come pettini, spazzole o cappelli, è basso. I pidocchi adulti possono sopravvivere due giorni lontani dalla testa delle persone, ma poi non sono più in grado di riprodursi. 

Gli avidi parassiti incidono la pelle dell'ospite con un prolungamento appuntito presente sulla loro testa. Per poter succhiare indisturbati il sangue umano, sputano una sostanza nella ferita che impedisce la coagulazione del sangue. Il corpo produce una reazione di difesa, la parte colpita si gonfia, diventa rossa e inizia a prudere. Grattarsi spesso può causare solo un'infezione batterica. Non c'è alcun pericolo per la salute.

Prevenzione di pidocchi
Il produttore svizzero RAUSCH ha sviluppato un efficace rimedio contro i pidocchi (Pediculus humanus capitis) con lo SHAMPOO SPECIALE alla corteccia di salice e il trattamento STOP AI PIDOCCHI. Lo shampoo pulisce delicatamente i capelli e il cuoio capelluto, il prezioso distillato di corteccia di salice e l'olio di timo agiscono come leggero antisettico alleviando in modo rapido il prurito. Con l'aiuto dello SPRAY DISTRICANTE alle erbe svizzere RAUSCH, i capelli risultano perfettamente pettinabili. Per non cadere nelle piccole ma tenaci grinfie dell'esercito di pidocchi, si consiglia di trattare preventivamente i capelli con lo shampoo. Test effettuati in varie scuole con oltre 2000 bambini e adulti ne hanno dimostrato l'efficacia profilattica.

SOS in caso di allarme pidocchi
STOP AI PIDOCCHI contiene principi attivi naturali quali l'aceto di quassia, l'olio di andiroba, di colza e di cocco, che risolvono il problema dei pidocchi. L'aceto di quassia attacca l’involucro di chitina delle lendini, in modo da far penetrare aria all'interno e impedire così la fuoriuscita delle larve. Allo stesso tempo gli oli vegetali incollano le piccole aperture per la respirazione del pidocchio, soffocandolo. Le lendini vengono infine rimosse con il PETTINE PER LENDINI/PIDOCCHI RAUSCH. Uno studio clinico ha dimostrato l'efficacia di STOP AI PIDOCCHI: i pidocchi e le lendini vengono eliminati al 90% dopo tre applicazioni in 14 giorni - senza insetticidi chimici.